Tradurre una estensione di Joomla! non localizzata in Italiano

A scopo puramente di esempio, verrà preso in considerazione il Componente Banners, con relativo modulo, di Joomla!.

Innanzitutto ci si deve procurare un editor di testi che non crei problemi con la codifica UTF-8; potrebbero esserci inconvenienti con lettere accentate in Italiano e non presenti in altre lingue. Mi sento di consigliare uno dei migliori, secondo me, in circolazione: Notepad ++  che tra l'altro è anche free.

Nella barra degi strumenti dell'editor portarsi in Formato ed accertarsi che ci sia la spunta su: Codifica UTF-8 (senza BOM).

Individuare i files da tradurre

Prima di passare alla descrizione su come tradurre un file, cerchiamo di capire soprattutto cosa cercare e dove cercare i files. Una volta installato Joomla!, esso crea tante cartelle all'interno delle quali sono presenti TUTTI i files che compongono la piattaforma. Una cartella nella quale si deve entrare sicuramente è "Administrator". Connettersi alla root remota mediante un programma FTP; entrare nella cartella Administratorlanguage. In essa troveremo tante cartelle quante sono le lingue che abbiamo visto in fase di installazione. Quella nella quale guardare è: en-GB.

Una volta aperta, ci sono tutti i files lato Admin di Joomla! con estensione .ini. Per il momento non si tocchi nulla.

Allo stesso modo, portarsi nella directory radice e si individui la cartella /language. La si apra e dentro troveremo le cartelle contraddistinte dalle lingue presenti. Si faccia clic nuovamente su quella en-GB. Anche in questo caso troveremo gli stessi files, questa volta lato Sito.

Tradurre i files del Componente Banners

Si torni nella cartella Administratorlanguageen-GB e si faccia il download sul proprio desktop del file en-GB.com_banners.ini e del file en-GB.com_banners.menu.ini. Per maggior sicurezza si proceda con un backup dei 2 files.

Si apra il file en-GB.com_banners.menu.ini. All'interno troviamo 4 costanti:

  1. COM_BANNERS=Banner
  2. COM_BANNERS.BANNERS=Banners
  3. COM_BANNERS.CLIENTS=Clients
  4. COM_BANNERS.CATEGORIES=Categories

Vediamo nell'ordine:

Cosa fare per tradurre questo primo file?

Si può rinominare il file en-GB.com_banners.menu.ini in it-IT.com_banners.menu.ini (la sequenza deve essere: nome lingua + nome del file [in questo caso com_banners.menu] + l'estensione del file [.ini]).

Le 4 Costanti viste più su, essendo di facilissima comprensione, le possiamo tradurre in questo modo:

  1. COM_BANNERS=Banner
  2. COM_BANNERS.BANNERS=Banner
  3. COM_BANNERS.CLIENTS=Clienti
  4. COM_BANNERS.CATEGORIES=Categorie

Una volta salvato il file, lo si porti in remoto nella cartella: /administrator/language/it-IT. Ovviamente non serve portare nulla in quanto il file it-IT.com_banners.menu.ini è già presente. Si provi ad accedere nell'area di amministrazione del Componente Banner; è visibile la traduzione in italiano appena fatta? Direi di si.

Alla stessa maniera si può procedere per tradurre l'altro file, sempre lato admin: en-GB.com_banners.ini. Le Costanti al suo interno sono:

Rinominando il suddetto file in: it-IT.com_banners.ini, possiamo procedere con la traduzione:

Una volta finita la traduzione, si faccia l'upload nella cartella appropriata (/administrator/language/it-IT). Accedere all'amministrazione per vedere il buon esito del lavoro fatto.

Nella directory /language/en-GB/, ci sono altri files con riferimento al nostro Componente in esame? Così come è stato fatto per il lato Admin, si deve procedere alla stessa maniera per il lato Sito. Inoltre, un ulteriore controllo approfondito non farebbe mai male. Prendendo in considerazione l'estensione di cui ci si sta occupando, siamo sicuri che non sia da tradurre anche il file lingua per un eventuale modulo? Scorrendo i file ".ini" dovrebbe esserci anche il file en-GB.mod_banners.ini (tale modulo si occupa di presentare a video il banner vero e proprio, nella posizione desiderata).

Il procedimento è simile a quello visto prima: trasferirlo in locale, tradurre le Costanti, rinominarlo ed uplodarlo nella directory: /language/it-IT.

Suggerimento finale

Nella directory dei files .ini ci sono, dopo la sigla della lingua, i prefissi che ci possono venire in aiuto:

Di conseguenza i 3 prefissi "com", "mod" e "plg" ci aiutano ad individuare prima i files da tradurre.

© www.extrowebsite.com - Grafica, layout, articoli e guide sono di esclusiva proprietà del webmaster - Tutti i diritti riservati