Quale è il fine di un template di Joomla!

Chi lavora con Joomla!, o lo ha adottato per un sito puramente personale, si è reso conto che il CMS è suddiviso in due parti:

  1. presentazione - o parte grafica;
  2. contenuti

Per quanto riguarda il punto numero 2, sappiamo bene che tutto quanto viene scritto nell'area amministrativa, sia esso un articolo, un inserimento di immagini ecc, viene immagazzinato nel database MySQL e poi presentato a video.

Il primo punto, non meno importante del secondo, rappresenta la distinzione di un sito da un altro, anche se contiene gli stessi ed identici contenuti. Questo vuol dire che a monte Joomla! mantiene separata, in maniera assolutamente perfetta, la presentazione grafica dai contenuti stessi.

Fatta questa precisazione, ed entrando nello specifico, stiamo parlando dei templates di Joomla! che controllano l'aspetto generale ed il layout di un sito web. Un template non è altro che il modo in cui viene presentato tutto l'insieme degli elementi che sono presenti in un sito web realizzato con Joomla!. Possiamo avere moduli, componenti, testi inseriti dall'amministratore del sito ecc... Il tutto viene presentato in una determinata maniera grazie alla integrazione del tema grafico scelto (template) e della formattazione attraverso i fogli di stile.

Nella fase di installazione di Joomla! vengono proposti diversi temi grafici che possiamo definire templates di default. Moltissimi altri se ne possono trovare in giro per il web, gratuiti oppure a pagamento, con o senza licenza. Inoltre ci sono anche dei web developer che possono personalizzare una grafica e creare il template per Joomla!

I templates di Joomla! vengono gestiti attraverso il Template Manager, nel backend, raggiungibile dal seguente percorso: EstensioniGestione template.

Perchè Joomla! utilizza i templates

Il modo in cui Joomla! è stato progettato è quello di scindere i compiti principali coinvolti nella produzione di un sito web dalla manutenzione del software che lavora in background. Uno tra i compiti del CMS è quello di creare l'estetica del sito, come detto all'inizio, in maniera separata. Questo incide in maniera positiva sulle decisioni da prendere circa una estensione (componente, modulo o plugin) che può essere messo in una qualsiasi posizione della pagina.

Una volta dato il "taglio" ad un sito web, la posizione della maggior parte degli elementi rimarrà, nel 90% dei casi, sempre la stessa (per es. menu, colonne laterali, eventuali banner ecc). Per alcune parti del sito è anche possibile avere un aspetto diverso, a seconda della finalità della pagina creata (si pensi, per esempio, ad un blog). Una piccola pianificazione del sito, come si evince, è assolutamente necessaria ma, una volta impostato il tutto, ci si deve solo preoccupare di inserire i contenuti nelle pagine.

Questo è esattamente il momento in cui entra in azione il template di Joomla! Ci possono essere casi in cui ogni pagina abbia una impostazione diversa dalle altre (implica la scrittura del codice CSS per ogni singola pagina). Si può implementare un template per ogni sezione - o macroarea - del sito ecc... Di possibilità ce ne sono molte ma non esiste, per la mia modesta esperienza, un solo template che vada bene per tutte le stagioni, al quale si deve solo cambiare il colore, come se fosse solo una azione di maquillage. Non sono passaggi semplici, è vero, ma Joomla! offre una immensa casistica di tipologie di siti web, senza nessun problema. Con la politica dei piccoli passi credo sia meglio capire come funziona un template e come prendere confidenza con esso attraverso il Template Manager del backend.

Il template di Joomla! viene utilizzato per "manipolare" i contenuti forniti ai browser o ad altri tipi di media. Di seguito alcuni modi in cui è possibile sfruttare tali funzionalità in un sito basato su Joomla!

Layout

Il template è la parte in cui viene impostata tutta la progettazione del sito. In esso sono contemplati molti elementi quali:  componenti, moduli, plugin ecc, chiamati in causa per la visualizzazione di diversi tipi di contenuti. Per esempio:

Possono anche essere creati templates in cui sono previste scelte "on the fly" dal pannello amministrativo; per esempio si può modificare dinamicamente la visualizzazione dei contenuti da due a 3 colonne, spostare moduli da sinistra a destra e viceversa.

Colori

Ricorrendo all'uso dei fogli di stile è possibile modificare i colori per il background, testo, link o qualsiasi altra cosa che era possibile manipolare nel codice html di una pagina web statica.

Inserire immagini e creare effetti su di esse

E' possibile controllare il modo in cui le immagini devono essere visualizzate nella pagina creando anche effetti che includono AJAX.

Font e tipografia per il sito

Come per altre personalizzazioni del sito, la stessa cosa vale per i font. E' possibile dichiarare tutta la tipografia nel(i) file(s) CSS al fine di creare un look il più uniforme possibile per tutto il sito. Tale modalità permette di cambiare facilmente l'aspetto per tutte le pagine mettendo mano solo ad un file invece che intervenire in ogni singola pagina.

Risoluzioni specifiche per i browser

Un template può essere progettato in modo tale da visualizzarlo in maniera differente (per quanto riguarda la larghezza) in diversi browsers. Questo rappresenta un enorme vantaggio alla luce dei più recenti sviluppi in fatto di web design, in quanto non si limita la visualizzazione a coloro i quali non possono aggiornare i browser all'ultima release.

Come assegnare un template predefinito in Joomla!

L'installazione di Joomla! prevede, tra le altre cose, anche l'installazione di 3 template di default; esso sono:

  1. Milkyway (template attraverso il quale viene visualizzato il sito nel fontend);
  2. Beez;
  3. JA_Purity

Per vedere la cartella in cui sono contenuti tutti i templates installati, basta collegarsi via FTP alla root del sito ed individuare la cartella /templates/.

Se volessimo cambiare il tema di default di Joomla!, per il frontend o per il backend, seguire i seguenti passaggi:

Vedremo la voce di menu identica alla screen di seguito riportata:

gestione template
Gestione template

N.B. Se non è visualizzata la voce di menu Gestione template è probabile che non è stato effettuato l'accesso come Super Amministratore. Solo il Super Administrator può visualizzare tale voce.

L'accesso alla Gestione Templates permette di poter assegnare i templates sia per il frontend che per il backend di Joomla! Per impostazione predefinita sono visibili solo i templates installati per il frontend (di cui ho scritto più su). Possiamo riconoscere quale è il tema di default di Joomla! installato, semplicemente individuando quello marcato con una stella gialla, come riportato nell'immagine seguente:

Template di default Joomla!
Template di default Joomla!

Da quanto visto nell'immagine, possiamo dedurre che il template JA_Purity è quello installato di default. Se volessimo cambiare il template del sito ed assegnare, per esempio, il rhuk_milkyway, seguire i seguenti passaggi:

icona template predefinito Joomla!
Icona template predefinito Joomla!

Il simbolo a stella, se si nota bene, si sarà spostato sicuramente sulla stessa riga del template rhuk_milkyway.

Assegnare più di un template ad un sito realizzato con Joomla!

Joomla! offre anche la possibilità di passare indifferentemente, all'interno dello stesso sito, alla visualizzazione di uno o più template; vediamo come fare:

Estensioni → Gestione template

Ci si troverà sempre nella schermata simile all'immagine più su riportata. Poniamo il caso si voglia avere per un determinato menu, un template completamente differente - per esempio: Beez. (Da notare che il template da assegnare non deve essere lo stesso di default). Click sul radiobutton alla sinistra del template Beez e premere il pulsante ad icone Modifica nella toolbar in alto a destra nella pagina.

Se tutto è andato a buon fine, dovremmo avere adesso 2 templates in uno stesso sito. In riferimento al quarto passaggio, dovremmo avere una selezione di voci di menu a cui assegnare un template uguale (non nelle voci) a quella di seguito riportata:

assegnare un template in Joomla!
Assegnare un template in Joomla!

Installare un template in Joomla!

Un template di Joomla! è da considerarsi una estensione a tutti gli effetti, come spiegato nell' articolo sulle estensioni, e quindi va installata dal pannello di amministrazione di backend.

  1. Accedere al pannello di amministrazione;
  2. Voce di menu EstensioniInstalla/Disinstalla;
  3. Si accede alla pagina di Gestione estensioni

Joomla! mette a disposizione 3 scelte:

  1. Carica file pacchetto (individuare la cartella compressa nel proprio computer);
  2. Installa da Directory (inserire il percorso del pacchetto situato sul server);
  3. Installa da URL (scrivere l'URL dal quale prelevare il template).

Solitamente, una volta scaricato o creato un template, va più che bene la prima opzione; individuata la cartella compressa nel pc, premere il pulsante Carica file e Installa. Dopo aver atteso l'avvenuto trasferimento della cartella, riceveremo un messaggio di conferma che l'operazione è andata a buon fine, se sono presenti errori nel pacchetto compresso.

installazione template
Installazione template

Installare un template via FTP

Un template di Joomla!, oltre che essere installato dal pannello di amninistrazione, può essere uplodato via FTP direttamente nella cartella /templates/, senza necessità di essere compresso. Tale metodo è particolarmente utilizzato quando si creano templates non scaricati dal web. Una volta caricato il template nella sua cartella, aggiornare la pagina Gestione Estensioni → Template e lo si può vedere nella tabella contenente tutti i temi di Joomla!

© www.extrowebsite.com - Grafica, layout, articoli e guide sono di esclusiva proprietà del webmaster - Tutti i diritti riservati